8 motivi per non utilizzare i plugins NULLED con WordPress

Nulled-Themes-And-Plugins-In-Word-Press
Spread the love

Cosa intendi per plugin e temi nulled?
Ci sono varie definizioni relative alla parola annullato e quindi, se cerchi sul web questo termine, troverai molte opinioni diverse su questo, il che potrebbe creare confusione. Tuttavia, per evitare tale confusione, ne abbiamo semplificato il significato.

Se lavori come sviluppatore WordPress, devi sapere che sul Web sono disponibili due tipi di plugin e temi: gratuiti e a pagamento.

Ora, plugin o temi nulled sono un tipo di versione a pagamento o premium che è stata modificata o compromessa per causare danni agli utenti o per raccogliere alcune informazioni private. Questi plugin o temi provengono generalmente da un sito Web di terze parti e non dall’autore o dal creatore originale.

A volte questi plugin o temi vengono manipolati in modo tale da poter funzionare anche senza alcuna chiave di licenza. In termini di software, puoi dire che è la versione crackata. Non tutti i plugin e i temi nulled sono illegali, ma è sconsigliabile utilizzarli per il tuo sito web.

Ora, voi tutti potreste pensare a quali potrebbero essere le possibili ragioni per non utilizzare temi e plug-in WordPress nulled.
Per chiarire, abbiamo creato questo post. In questo post, ti forniremo un elenco di motivi per non utilizzare temi e plug-in nulled.

Motivi per interrompere l’utilizzo di plugin e temi WordPress nulled

Quindi, iniziamo subito!

Non sai cosa c’è nel codice

Ogni volta che scarichi un plug-in o un tema da terze parti anziché dall’autore originale, non è garantito che il codice conterrà solo le funzionalità di cui hai bisogno.

Ci sono tutte le possibilità che il codice possa contenere qualcosa di dannoso che può entrare nel tuo sistema e scomporlo o raccogliere le tue informazioni private.

La stessa logica si applica al caso di temi e plugin nulled in cui stai creando un’opportunità per l’hacker di manipolare il tuo sito web.

A meno che tu non sia uno sviluppatore esperto e abbia il tempo di esaminare tutto il codice, non avrai idea di cos’altro potrebbe esserci oltre al codice originale.

Oltre a tutto ciò, se stai utilizzando plugin o temi nulled, non ci sarà alcun aiuto dall’autore originale in caso di hacking. Quindi, cerca di evitare di usare questo tipo di cose.

Nessun supporto da parte dello sviluppatore

È un altro motivo principale per interrompere l’utilizzo di temi e plug-in WordPress nulled. Temi o plug-in nulled ti forniranno tutte le funzionalità che ottieni con qualsiasi tema o plug-in premium, ma non possono offrire i vantaggi che un cliente autentico ottiene.

Il motivo è che, quando acquisti un plugin o un tema premium, i soldi andranno allo sviluppatore per la GPL (General Public License). Inoltre, quando acquisti un prodotto, hai la possibilità di contattare lo sviluppatore in caso di problemi o bug.

D’altra parte, con plugin o temi nulled, non riceverai alcun supporto dallo sviluppatore. Il motivo è che non hai pagato alcun importo allo sviluppatore e, come sai, nessuno vuole lavorare gratuitamente.

Qualsiasi sviluppatore si impegna a fare un bel po’ di lavoro mettendoci parecchio impegno per creare qualsiasi plugin o tema premium ed il suo obiettivo finale è risolvere un problema scottante per il fruitore finale. Quindi, si può dire che qualsiasi sviluppatore ha meritato una certa somma in cambio e un plugin o un tema nulled non renderà la tua vita più comoda.

Pertanto, dovresti evitare di utilizzare temi o plugin nulled per il tuo sito Web WordPress

Nessun aggiornamento automatico

Come tutti sapete, per abilitare gli aggiornamenti per plugin o temi premium, avrete bisogno di una chiave di licenza. Senza una chiave di licenza, non ci sarà la possibilità di aggiornamenti automatici. Devi aggiornare manualmente il plugin o il tema ogni volta che arriva un nuovo aggiornamento.

Tuttavia, ci sono due problemi significativi con questo tipo di approccio:
[1.] Richiede molto tempo. Devi eliminare il plug-in o il tema di tanto in tanto, ricaricare il plug-in o il tema, il che è estremamente fastidioso.
[2.] Non ci sono notifiche riguardanti l’aggiornamento, il che significa che devi controllare manualmente l’aggiornamento a intervalli frequenti.

Immagina una situazione in cui uno sviluppatore rilascia un aggiornamento di sicurezza urgente, ma non ricevi una notifica per questo. In questa situazione, stai esponendo il tuo sito web agli attacchi più comuni di WordPress. Nell’era odierna, non puoi correre questo tipo di rischi e, quindi, è meglio non utilizzare alcun plug-in annullato e temi nulled.

Problemi di sicurezza

I temi e i plug-in di WordPress nulled sono estremamente pericolosi per la sicurezza del tuo sito Web WordPress. Per coloro che non lo sanno, ci sono molte vulnerabilità di sicurezza di WordPress dovute all’uso di estensioni “annullate”.

Il codice di temi e plugin di WordPress annullato può contenere malware. In questo caso, ci sono tutte le possibilità che il codice dannoso possa diffondersi nel tuo sito Web WordPress e causare il caos. Il motivo è che il malware può camuffarsi e quindi diventa difficile rilevarlo. Potresti anche perdere i tuoi dati durante il processo di hacking.

Influisce sul tuo SEO

I plugin e i temi di WordPress nulled possono sradicare il SEO del tuo sito web. Il motivo è che i temi e i plugin di WordPress nulled possono aggiungere collegamenti di spam al tuo sito Web WordPress e possono reindirizzarli a siti dannosi che influenzano la tua esperienza utente.

Ora, è risaputo che l’esperienza utente gioca un ruolo importante nella SEO del tuo sito e quindi quando l’esperienza utente non è buona, la SEO ne risentirà. Queste sono le attività che sono difficili da rilevare dagli occhi umani. Il motivo è che quando accedi al tuo sito Web WordPress, non verrai reindirizzato. Quindi, sarai sempre nell’illusione che il tuo sito sia sicuro.
Tuttavia, i motori di ricerca possono notare questo cambiamento e, quindi, penalizzerà il tuo sito web e il tuo posizionamento verrà abbassato, il che influirà sulle entrate della tua attività. Pertanto, non utilizzare temi e plugin nulled sarebbe un’ottima opzione.

Per conoscere in dettaglio i plugin e i temi nulled, puoi assumere uno sviluppatore WordPress esperto, professionale o superpartes.

Questioni legali

La maggior parte dei temi di WordPress e dei plugin sono open source. Tuttavia, alcuni plugin e temi possono essere di origine mista. Ciò che intendiamo per sorgente mista è che le leggi sul copyright proteggono parte del codice. Ora, se stai usando un plugin o un tema nulled, non hai il privilegio di usare questo codice e quindi, c’è la possibilità di un’azione legale contro di te.

Oltre a tutto ciò, temi o plug-in nulled possono anche provocare il furto di dati, la perdita di dati o la distribuzione di materiale illegale. Tutto ciò può portare a procedimenti legali in cui devi pagare una grossa fetta di denaro agli avvocati. Pertanto, è consigliabile non utilizzare estensioni “annullate”.

Nessuna documentazione disponibile

Anche gli utenti WordPress più esperti hanno bisogno di documentazione per comprendere qualsiasi nuovo plugin o tema prima di poter iniziare a usarlo sul loro sito Web WordPress. Ecco perché gli sviluppatori dedicano molto tempo alla creazione di una documentazione adeguata. Infatti, a questo scopo, assumono specialisti dell’assistenza che possono rispondere a tutte le cose relative alle domande degli utenti.

Se stai utilizzando qualsiasi tema o plug-in annullato, non ti forniranno alcuna documentazione. Il motivo è che la documentazione, così come i video tutorial, vengono forniti solo agli utenti premium. Inoltre, non puoi contattare nessuno sviluppatore per ricevere aiuto.

Scoraggia l’innovazione

L’utilizzo di temi e plugin nulled scoraggia l’innovazione. Ora, molti di voi sosterrebbero che il plugin o il tema è solo un piccolo pezzo di software e stiamo usando quelli nulled perché non abbiamo un’enorme quantità di denaro che si può spendere per la versione premium.

Tuttavia, il duro lavoro e la dedizione di qualcuno hanno raggiunto questo piccolo pezzo di codice. Ora, se stai utilizzando temi o plugin nulled, stai portando via i soldi dagli sviluppatori che giustamente meritano.

Gli sviluppatori non solo dedicano il loro tempo alla scrittura di codice, ma forniscono anche supporto, creano documentazione, creano un sito web, assumono personale dedicato, ecc. Tutte queste cose richiedono una grande spesa e, utilizzando temi o plugin nulled, tu non stai fornendo loro questo guadagno.

Se questo è il caso, scoraggerà gli sviluppatori dal creare qualcosa di innovativo oltre che utile per il pubblico. Pertanto, dovresti evitare di utilizzare plugin e temi nulled.

Molte alternative gratuite

Come sai, WordPress ti offre molti temi e plugin gratuiti che puoi utilizzare come alternativa alla versione premium. Quindi, perché optare per un plugin e un tema nulled? Basta scoprire la sua sostituzione gratuita sul web e procedere con quello.

Ci sono molti plugin e temi premium che ti forniscono la versione gratuita limitata per iniziare. Ad esempio, se hai bisogno di un plug-in per il modulo di contatto, puoi provare la versione gratuita di WPForms Lite. Se hai bisogno di un plug-in per Google Analytics, prova la versione gratuita di MonsterInsights. Lo stesso vale anche per il caso del plugin.

La cosa importante qui è che, se stai utilizzando plugin o temi gratuiti da WordPress, non avrai anche alcun onere legale. Inoltre, non stai influenzando la comunità di WordPress.
Impossibile aggiornare WordPress
Se sei uno sviluppatore WordPress, devi sapere che l’ecosistema WordPress rilascia regolarmente nuove versioni per migliorare la sicurezza della piattaforma, correggere eventuali bug e migliorare le prestazioni del tuo sito Web WordPress.

Tuttavia, se stai utilizzando plugin o temi WordPress nulled, non sarai in grado di aggiornare la versione di WordPress. Il motivo è che non sono legali. Quindi, nessun supporto sarà fornito da WordPress al tuo sito web. Inoltre, non puoi migliorare le prestazioni senza aggiornare regolarmente il tuo software WordPress.

Pertanto, dovresti sempre evitare di utilizzare temi WordPress nulled e plugin.

Conclusione

Oggigiorno le persone sono sempre alla ricerca di cose a costo zero. In questa gara, il più delle volte dimenticano di dare importanza ad aspetti come la sicurezza, la privacy e le prestazioni.

Lo stesso vale per il caso di plugin e temi, dove le persone tendono a correre dietro a una versione annullata. Il motivo è che offrono funzionalità della versione premium gratuitamente.

Tuttavia, durante l’utilizzo di questa cosa, la maggior parte di loro dimentica gli svantaggi che ne derivano. Esistono molte società di sviluppo di plugin per WordPress e di sviluppo di temi per WordPress che stanno conducendo un programma di sensibilizzazione su plugin e temi nulled.
Prendendo in considerazione questo scenario, qui ti abbiamo fornito un elenco di 8 motivi che ti aiuteranno a capire perché non dovresti utilizzare plugin e temi nulled.

Se hai domande o suggerimenti su questo blog, sentiti libero di chiederli nei commenti. Cercheremo di rispondere a ciascuna delle tue domande. Grazie!

 

SviluppoMania
Stay Tuned


Spread the love

SviluppoMania - AndreaTamburelli

Laureato in Informatica, dal 2003 sviluppa software basato sul web. Prima di diventare freelance ha lavorato per grandi aziende curando i loro siti istituzionali. Specializzato in Worpdress, attualmente sviluppa plugin, siti e temi per Aziende, Attività online (e-commerce) ed altre tipologie di business. E' anche specializzato in copywriting e strategie di vendita. Il suo blog è https://andreatamburelli.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.